Blog: http://redline3.ilcannocchiale.it

Oblio

 
M.CHAGALL

E' forse l'oblio che cerco rifugiandomi in luoghi dove i ritmi di vita frenetici mi stordiscono.
Si,ha ragione M.Kundera quando scrive che la lentezza porta ai ricordi,alla riflessione.Io voglio correre,correre più che posso....allontanare i ricordi....non pensare....non pensare a ciò che mi fa stare male.

Amo "L'insostenibile leggerezza dell'essere"  di Kundera, l'ho letto e riletto tante volte.
Così dice Tomàs:
Fare l'amore con una donna e dormire con una donna sono due passioni non solo diverse ma quasi opposte. L'amore non si manifesta col desiderio di fare l'amore (desiderio che si applica ad una quantità infinita di donne) ma col desiderio di dormire insieme (desiderio che si applica a un'unica donna).

Pubblicato il 3/8/2007 alle 8.40 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web